Pianificazione di marketing

Pianificazione di marketing

Piano marketing sardegna - cagliari

La necessità di un Piano di marketing nasce di solito:

  • in fase di start-up, quando un’impresa deve essere lanciata sul mercato;
  • quando l’impresa rileva un rallentamento nella sua crescita, una perdita di clientela, una competizione sempre più agguerrita ecc.
  • quando l’impresa sta crescendo velocemente e ha necessità di organizzare al meglio il suo sviluppo.

A prescindere dal bisogno scatenante, è indubbio che la pianificazione di marketing riveste un ruolo fondamentale nel produrre una visione organica dello sviluppo dell’impresa e nel pianificarne la crescita.

Per costruire un buon piano di marketing occorre avere un’approfondita conoscenza di pianificazione strategica ed operativa. In quest’ultimo caso, occorre conoscere a fondo le politiche di prodotto, di prezzo, di distribuzione, di comunicazione, di promozione ecc.

Come realizzo il Piano di marketing

In questa sezione descrivo  le principali caratteristiche dell’impresa:

  1. le competenze distintive
  2. i fattori competitivi
  3. l’impianto strategico
  4. i risultati di vendita raggiunti nell’ultimo anno.

In questa sezione del Piano di marketing descrivo il mercato in cui opera l’impresa. In particolare:

  1. le tendenze del mercato
  2. il comportamento dei clienti
  3. le caratteristiche dei fornitori
  4. le caratteristiche della distribuzione
  5. la struttura competitiva
  6. i principali concorrenti (punti di forza, di debolezza, vantaggi competitivi ecc.).

In questa sezione del Piano di marketing analizzo 4 variabili:

  1. i punti di forza dell’azienda
  2. i punti di debolezza dell’azienda
  3. le opportunità del mercato
  4. le minacce del mercato.

Quest’analisi servirà da base per impostare il percorso strategico dell’impresa (quinta sezione del Piano di marketing).

In questa sezione, vengono definiti gli obiettivi che l’impresa dovrà raggiungere nel corso dell’anno di pianificazione. In particolare:

  1. obiettivi di vendita
  2. obiettivi di profitto
  3. obiettivi relativi ai clienti
  4. obiettivi di quota di mercato.

Degli obiettivi di vendita e di quelli relativi ai clienti verrà anche fornita una previsione mensile.

In questa sezione del piano di marketing viene descritto il percorso strategico che l’impresa dovrà seguire per assicurarsi lo sviluppo a breve e medio termine e raggiungere gli obiettivi definiti nella sezione precedente. In particolare, si descriverà:

  1. il mercato di riferimento
  2. i segmenti-obiettivo
  3. i vantaggi competitivi dell’azienda
  4. il suo posizionamento strategico
  5. la strategia di mercato

Dalla strategia deriva il Piano delle azioni, cioè la descrizione degli interventi necessari per mettere in atto la strategia di mercato. In particolare:

  1. piano dei prodotti/servizi
  2. piano della customer experience
  3. piano del brand
  4. piano dei prezzi
  5. piano della distribuzione
  6. piano della comunicazione e della promozione.

In questa penultima sezione del Piano di marketing vengono specificati i tempi di realizzazione degli interventi definiti nel Piano delle azioni.

In questa sezione vengono definiti tutti i costi che dovranno essere sostenuti per realizzare gli interventi descritti nel Piano delle azioni.

Se desiderate contattarmi

Potete telefonare al:

347 - 3531080

Oppure compilare il modulo qui a destra: